Allerta maltempo, continua l'attività di Protezione Civile

Rimane alta l'attenzione sul territorio padovano a causa delle continue perturbazioni che interessano la provincia. Da diversi giorni, infatti, permangono nel territorio criticità idrauliche legate ai fiumi maggiori ed alla rete di bonifica che hanno messo a dura prova alcuni comuni. Dal 7 novembre a Boara Pisani oltre 500 volontari di protezione civile (principalmente dei Distretti Bassa Padovana e Montagnanese) hanno lavorato senza sosta per il contenimento con saccate di un fontanazzo originatosi a causa del livello sostenuto del Fiume Adige.

Il 12 e 13 Novembre scorsi invece decine di squadre dei Distretti del Camposampierese, Padova Nord-Est, Medio Brenta e Piovese, insieme ad una squadra del Associazione Nazionale Alpini ed una dell'Associazione di Protezione Civile "La Certosa" hanno operato per mitigare gli effetti delle abbondanti precipitazioni che hanno colpito la parte settentrionale della provincia. Come in ogni altra occasione, il coordinamento del volontariato in ambito sovracomunale è stato effettuato dal Servizio Protezione Civile della Provincia di Padova, attraverso l'apertura della propria sala operativa e tramite la consueta reperibilità h24.



Provincia di Padova - Servizio Protezione Civile - Via delle Cave, 178 int. 2 - 35136 PADOVA
Tel. 049 8201795 - Fax 049 8201792 - email : protezionecivile@provincia.padova.it - PEC : protocollo@pec.provincia.padova.it
Note legali - Privacy - Informativa cookie